Coldiretti

Coldiretti

Via XXIV Maggio,
19124 La Spezia

Tel. 0187 736041

Coldiretti chiede misure di prevenzione e un nuovo modello di sviluppo.
Si è concluso il primo corso Agrichef della Liguria, organizzato da Coldiretti Liguria e Terranostra, con l’assegnazione del titolo a 12 cuochi provenienti dalle quattro provincie della Regione.
In un anno le imprese agricole guidate da giovani donne sono aumentate del 12%.
In molti si sono mobilitati affinchè, con i camion con il foraggio bloccati dalla neve, non rimanessero senza cibo.
Coldiretti conferma l'esenzione dalla tassa.
Affinchè sia indicata sulle etichette l'origine dell'ingrediente primario.
Indirizzati alle aziende di ogni settore produttivo agricolo e a tutti gli appassionati che riservano il loro tempo libero alla terra.
Fornito da Coldiretti in associazione a Cascina Pulita, azienda leader in Italia per la raccolta, il recupero e lo smaltimento dei rifiuti agricoli.
Tanti prodotti tipici che custodiscono l'identità, la cultura e la memoria storica della regione.
Nell'ultimo anno la metà degli italiani ha mangiato cibo da strada, ora lo si potrà fare anche acquistando direttamente da agricoltori e allevatori.
Comprende circa 100 cooperative liguri.
Sarà aperto tutti i giorni da lunedì a venerdì.
Sarà indicato il Paese di mungitura del latte e quello di confezionamento e trasformazione.
La raccolta quest'anno sarà di ottima qualità.
Giovedì 8 giugno presso il Parco Sportivo “B. Ferdeghini”, la festa finale del progetto sport di classe, promosso e realizzato dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca e dal Coni.
Enzo Pagliano è il nuovo direttore, ad interim, delle federazioni di Coldiretti Genova e La Spezia. Prende il posto di Domenico Pautasso.
La scadenza del bando INAIL ISI è stata prorogata al 28 aprile.
Cristina Adelmi è la nuova responsabile provinciale di Donne Impresa Coldiretti. Sarà in carica fino al termine del 2018. Prende il posto di Valentina Di Franco, che ha dovuto lasciare…
Il dono più desiderato per Natale? Il cesto natalizio con i prodotti enogastronomici del territorio.
Il territorio ligure continua ad essere interessato e martoriato da un incremento di fauna selvatica, senza precedenti, soprattutto nelle aree interne del territorio.

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa