Prima Pagina Cultura

Se chiudo gli occhi non sono più qui apre martedi 3 marzo alle ore 16.15 e 18.00 con replica mercoledi 4 alle ore 17.00 e 19.00 Il Festival del Cinema Indipendente al Nuovo di Via Colombo 99 .Uno di quei film con una forte risonanza emotiva, che contrasta con una distribuzione sì importante, ma mirata, che lo vedrà presente solo in determinate sale , il Nuovo è una di queste. Infatti nel suo piccolo il film giunge al cuore con un trasporto emozionale incredibile, merito di una sceneggiatura che ha avuto una gestazione di cinque anni, a cui Vittorio Moroni ha lavorato con cura per restituire al pubblico tutto l'ottimismo di cui è pregna la storia. Lo stesso Moroni prima di girare il film si è seduto sui banchi di scuola per osservare più da vicino il mondo degli adolescenti. La bellezza del soggetto è accompagnata anche dalla misteriosa fotografia di Massimo Schiavon e Andrea L'intensissimo insegnante in pensione, è incarnato da Colangeli alla perfezione; per il giovane l'uomo rappresenta un'occasione di emancipazione alternativa alla scuola, pur se aiutare il ragazzo per Ettore significa invece tentare di risolvere un problema "egoistico" di fondo. L'altro padre, Ennio interpretato da Beppe -Fiorello, che appare sin da subito come il "cattivo" della situazione, è invece semplicemente incattivito dalla vita, forse proprio da un'adolescenza vissuta male che sfocia in rabbia. Un occasio per chiudere gli occhi e lasciarsi trascinare da svariate sensazioni e sognare liberamente con gli occhi di un adolescente.

Pubblicato in Comunicati Culturali
Sabato, 28 Febbraio 2015 17:30

Da Brodway al Nuovo:Uomini e Topi

Martedì 3 marzo alle ore 20.30 PER TEATRO AL CINEMA da Broadway solo per un giorno, arriverà al Cinema Il Nuovo Uomini e topi con James Franco Chris O'Dowd e Leighton Meester : i tre attori portano in scena il capolavoro del 1937 scritto dal premio Nobel John Steinbeck.lPotente ritratto dell'America dopo la Grande Depressione del 1929, Uomini e topi è la storia di due lavoratori stagionali, gli inseparabili George Milton e Lennie Little; il primo intelligente e razionale, si prende cura del secondo come ne fosse il tutore. Lennie è infatti un uomo dal cuore tenero e gentile, dotato di una grandissima forza fisica e dell'incapacità di prevedere e comprendere le conseguenze delle proprie azioni; questo gigante buono che ama accarezzare cuccioli di cane e conigli divide con il suo compagno di viaggio e di lavoro il sogno americano: quello di acquistare una casetta e un pezzo di terra su cui costruire un pollaio e piantare un orto. Per questo i due lavorano come manovali nel ranch del padre di Curly, un pugile dilettante attaccabrighe e gelosissimo della moglie, personaggio decisivo nella vicenda pur essendo definita da Steinback come una "semplice pietra di inciampo", tanto che non le viene dato neanche un nome. La donna è convinta di essere "un'attrice nata" e sogna di scappare dalla fattoria a Hollywood; intanto fa la gatta morta con tutti i manovali e questo porterà la vicenda verso il suo tragico epilogo.Uomini e topi ci ricorda quanto contagiosa possa essere la speranza e quanto inesorabile sia la realtà, ci grida che l'innocenza non è tollerata, che i deboli finiscono per essere schiacciati. Ma ci lascia anche con una certezza: in un mondo così, prendersi cura gli uni degli altri è l'unica cosa che riesce a dare un senso alla nostra vita.

Pubblicato in Comunicati Culturali
Giovedì, 26 Febbraio 2015 11:28

Festival del Cinema Indipendente al Nuovo

Si alza il sipario sulla I° edizione del Festival di Cinema Indipendente appuntamento con le avanguardie del cinema indipendente internazionale organizzato da Il Cinema Il Nuovo della Spezia con la collaborazione della Cineteca di Bologna, Milano Film Network. Evento nella scena culturale della nostra città, il festival vuole essere una forma di espressione indipendente, idee innovative e nuove collaborazioni. Fulcro di un movimento che, dal basso, mira a dar vita a nuove collaborazioni, stimoli e idee sulla base del comune amore per un cinema fuori dai canali mainstream, la kermesse apre, uno squarcio originale nel panorama cinematografico locale, in cui trovano posto le avanguardie del nuovo cinema e i talenti sconosciuti , le nuove produzioni del cinema indipendente di tutto il mondo e ed il meglio delle produzioni indipendenti di casa nostra, ,una proposta culturale per dare una possibilità a tutti i registi di portare il loro lavoro in una sala cinematografica e dimostrare le proprie capacità artistiche. Si inizia martedì 3 marzo con replica mercoledì 4 marzo con il film "Se chiudo gli occhi non sono piu' qui " di Vittorio Moroni con Beppe Fiorello e Giorgio Colangeli vincitore del Premio Solinas. propone allo spettatore una riflessione sul fenomeno dell'abbandono scolastico e sulla mancanza di pari opportunità per gli studenti stranieri, mantenendo però un tono ottimista, lasciando, quindi, aperta una possibilità di miglioramento. Lunedi 9 e Martedì 10 marzo "Pelo Malo" film proveniente dal Venezuela e vincitore del festival di San Sebastian Una pellicola che racconta la piccola battaglia quotidiana di Junior, tra il rifiuto materno e il desiderio di allisciarsi i capelli per la foto della scuola, nella periferia metropolitana di Caracas Si torna in Italia con una dedica speciale a Alda Merini "La pazza della porta accanto" di Antonietta de Lillo il 16 e 17 marzo Alda Merini racconta la propria vita in una narrazione intima e familiare, oscillando continuamente tra pubblico e privato e soffermandosi sui capitoli più significativi della sua esistenza. Dagli Stati Uniti il 23 e 24 Marzo un film consigliato da Diva Universal ," Advanced style – le signore dello stile"sette donne newyorkesi tutte tra i 62 e i 95 anni dallo stile personale ed eclettico, ognuna diversa dall'altra, ma accomunate dall'amore per il glamour e dotate di una grande vitalità con cui mettono in discussione i luoghi comuni e gli stereotipi sulla bellezza e l'ossessione dell'Occidente per la giovinezza.Lunedi 30 Marzo Mercoledì 1 aprile "Due Volte genitori" vincitore del festival Gay e Lesbien de Belgique, un viaggio in sei capitoli che parte da "quel giorno, quell'ora e quell'istante" in cui tutto è cambiato, il momento della rivelazione dell'omosessualità di un figlio o di una figlia. Dal Paraguay il 6 e 8 aprile il pluripremiato "7 Cajas" Difficile inserirlo in un genere: un po' action, un po' thriller, molto comico un felicissimo mix fra Lina Wertmüller e Quentin Tarantino. Vi sembra poco? Il 13 e 14 Aprile dall'Argentina " El Impenetrabile" Premio del pubblico de cine del Mar del Plata racconta del Chaco, la seconda foresta vergine più estesa al mondo. Venerdi 17 aprile con una serata speciale con spettacolo dal vivo delle Drag Queen viene presentato " Una Nobile Rivoluzione" La vita di Marcella Di Folco, presidente del Movimento identità transessuale, attivista e attrice per Fellini. Il Festival di Cinema indipendente si chiude lunedi 20 aprile con una serata dedicata al nostro pugile Bruno Visentin recentemente scomparso, nell'occasione viene proposto "La Via del Ring" Testimonianze, allenamenti e preparazione di campioni internazionali intrecciano storie che hanno come protagonista la passione per il pugilato.

Pubblicato in Comunicati Culturali
Mercoledì, 25 Febbraio 2015 11:54

Lo Schiaccianoci dal Bolshoi al Nuovo e Astoria

Sabato 28 il Cinema Il Nuovo della Spezia apre alla grande danza con spettacoli, uno al cinema Il Nuovo e uno a Lerici al Cinema Astoria imperdibili per tutti gli appassionati di danza.

Pubblicato in Comunicati Culturali
Lunedì, 23 Febbraio 2015 17:30

Sold Out al Nuovo per Zanetti Story

Sold Out per Zanetti Story al Cinema Il Nuovo della spezia venerdi 27 febbraio in accordo con Nexo Digital e Internazionale Football Club L'evento sarà trasmesso alle ore 20.30 e riproposto in differita alle 22.45 per uno straordinario "posticipo serale". Una decisione eccezionale e una nuova frontiera raggiunta da Il Cinema Il Nuovo nel mondo degli eventi al cinema: per la prima volta in assoluto, infatti, un collegamento cinematografico via satellite raggiungerà la durata record di 4 ore consecutive. L'evento, distribuito al cinema da Inter e Nexo Digital e realizzato in collaborazione con Pirelli e con i media partner Gazzetta dello Sport, Radio Italia, MYmovies.it, si comporrà di due parti e vedrà la trasmissione via satellite da Milano della celebrazione dedicata al campione alla presenza dello stesso capitano. Un gala di prestigio arricchito dalla presenza di ospiti illustri e amici. Un incontro intimo e irripetibile con uno dei calciatori più amati e stimati in Italia per introdurre la visione del film Javier Zanetti: Capitano da Buenos Aires, firmato dai registi Carlo A. Sigon e Simone Scafidi. Attraverso le voci di compagni di squadra, allenatori, giornalisti e personalità del mondo dello spettacolo, da Josè Mourinho a Lionel Messi, da Gad Lerner a Fiorello, da Sandro Mazzola a Roberto Baggio, da Massimo Moratti a Beppe Severgnini, il film racconterà l'incredibile e appassionante storia del capitano più amato. Javier Zanetti è una delle ultime bandiere del calcio mondiale. Nel 1995, ancora ragazzo, lascia la sua Buenos Aires per andare a giocare in Europa, nell'Inter. Rapidamente diventa uno dei giocatori più amati dai tifosi e stimati dagli avversari, e mentre gli anni passano, mentre molti blasonati campioni arrivano all'Inter senza vincere nulla, Zanetti si allena e lotta ogni giorno con la stessa forza dell'inizio, di quando, ancora bambino, gli era stato detto che era troppo fragile e delicato per giocare a pallone. Per arrivare, all'età di quasi 40 anni, a vincere quello che nessun altro capitano ha mai conquistato in tutta la storia dell'Inter. Il film è molto interessante, denso di significati e immagini sportive, oltre ad essere dotato di un pizzico d'ironia determinato dalla tecnica semplice e poco spettacolare del calciatore, carattirizzata da una capacità di correre in maniera imperitura e di driblare sempre nel medesimo modo vincente. Zanetti Story è un documentario educato ed educativo di un uomo che ha fatto della propria umiltà, semplicità e professionalità una ragione di vita e per questo da vedere, indipendentemente  da quale sia la squadra per cui si tifa, Un esempio anacronistico decisamente fuori dal coro di classe umana e sportiva.

Pubblicato in Comunicati Culturali
Domenica, 22 Febbraio 2015 17:50

Boccaccio In Anteprima al Nuovo

Alla Spezia anteprima nazionale di Maraviglioso Boccaccio di Paolo e Vittorio Taviani.

Pubblicato in Comunicati Culturali

Dopo il successo trionfale di Cesare deve morire, premiato con l'Orso d'Oro al Festival di Berlino, i fratelli Taviani si ispirano a cinque novelle del Decamerone per il nuovo attesissimo film Maraviglioso Boccaccio.
Lo sfondo è quello della Firenze trecentesca colpita dalla peste, che spinge dieci giovani a rifugiarsi in campagna e a impiegare il loro tempo raccontandosi brevi storie su tanti argomenti, con unico grande protagonista: l'amore, nelle sue innumerevoli sfumature, che sarà un antidoto contro le sofferenze e le incertezze di un'epoca.

"Raccontiamo questa storia, anzi queste storie, ispirate al Decamerone di Boccaccio, perché accettiamo la sfida: ai colori cupi della peste – ieri come oggi la peste, in varie forme, è dappertutto – contrapporre i colori trasparenti dell'amore, dell'impegno, della fantasia. Poi c'è il caso, come sempre, ma questo renderà più appassionante il nostro racconto".
L'anteprima nazionale del film si terrà al Cinema Il Nuovo Lunedi 23 Febbraio (ore 20.30) alla presenza in collegamento in diretta a Milano di Paolo e Vittorio Taviani e delle protagoniste, Jasmine Trinca Kasia Smutniak, grazie ad un evento a cura dell' Anteo Spazio Cinema Milano.
Maraviglioso Boccaccio è stato girato in buona parte in Toscana, con il supporto di Toscana Film Commission: al Castello di Spedaletto e Torre Tarugi a Pienza, i millenari Castello del Potentino, nel grossetano, e Badia a Settimo nel comune di Scandicci, Castello Romitorio a Montalcino e Palazzo Nobili-Tarugi (attribuito a Antonio da Sangallo il Vecchio) a Montepulciano, fino a Villa La Sfacciata, che si erge sopra Firenze con una vista unica al mondo.
Nel film, prodotto da Donatella Palermo e Luigi Musini, Stemal Entertainment, Cinemaundici e Barbary Films, con Rai Cinema e il sostegno del Fondo Cinema della Regione Toscana e distribuito da Teodora, recitano (in ordine alfabetico) Lello Arena, Paola Cortellesi, Carolina Crescentini, Flavio Parenti, Vittoria Puccini, Michele Riondino, Kim Rossi Stuart, Riccardo Scamarcio, Kasia Smutniak, Jasmine Trinca e Josafat Vagni.

Pubblicato in Comunicati Culturali

PROGRAMMA SETTIMANALE CINEMA ASTORIA LERICI
Mercoledi 18 Febbraio
Riposo

Giovedì 19 febbraio
Ore 17.00 e ore 21.00 Il Cielo sopra a Berlino

Venerdi 20 Febbraio
Ore 21.00 Teatro: La Svergognata

Sabato 21 Febbraio
Ore 16.00 (Bambini al Cinema) Notte al Museo 3 Il segreto del Faraone
Ore 17.45 e ore 21.15 Unbroken

Domenica 22 Febbraio
Ore 15.30 (Bambini al Cinema) Notte al Museo 3 Il segreto del Faraone
Ore 17.15 e ore 21.00 Unbroken

Lunedi 23 Febbraio
Ore 21.00 Unbroken

Martedi 24 Febbraio
Riposo

Mercoledi 25 Febbraio
Riposo

UNBROKEN Regia: Anglina Jolie, durata 137' Usa. Il Premio Oscar Angelina Jolie dirige e produce un film epico che racconta l'incredibile storia dell'atleta olimpionico ed eroe di guerra, Louis "Louie" Zamperini Interessante e degna la lunga vita di una persona che, venendo dai gradini più bassi della scala sociale, ha attraversato molte esperienze eccezionali riscattando la propria natura di ragazzo di strada attraverso l'impegno sportivo,partecipando a un grande evento come furono le Olimpiadi "di Hitler" nel '36; poi aviatore nella seconda guerra mondiale sul fronte del Pacifico, vittima di un incidente con il suo equipaggio che lo porta a sopravvivere miracolosamente dapprima a 47 interminabili giorni di deriva in mezzo all'oceano, e poi alla lunga detenzione in un campo di prigionia giapponese

IL CIELO SOPRA BERLINO Quest'anno il Festival di Berlino assegna la massima onorificenza al regista Wim Wenders che, nel corso della 65esima Berlinale, sarà omaggiato con la proiezione di 10 titoli fondamentali della sua filmografia, completamente restaurati e digitalizzati. Due dei capolavori della speciale line-up prevista a Berlino arriveranno anche in Italia come tributo alla carriera di uno dei più grandi registi viventi.Mercoledì 18 e mercoledì 25 febbraio, pochi giorni dopo la premiazione di Berlino, verranno proposti nelle sale italiane nella loro versione restaurata e digitalizzata Il cielo sopra Berlino (Premio per la Miglior Regia a Cannes nel 1987 che sarà proiettato solo per un giorno il 18 febbraio) e Paris, Texas (Palma d'Oro a Cannes nel 1984 che verrà proposto solo per un giorno il 25 febbraio)

NOTTE AL MUSEO 3 IL SEGRETO DEL FARAONE Quando il potere magico della tavola di Ahkmenrah comincia a morire, Larry deve intervenire per salvare la magia ed i suoi amici prima che sia troppo tardi. E per fare ciò vanno a Londra, al British Museum.

TEATRO: LA SVERGOGNATA Con il linguaggio comico che la contraddistingue, Antonella Questa torna sola in scena dando voce e corpo a più personaggi, per raccontare quanto la schiavitù dell'immagine e la desiderabilità sociale ci distraggano dalle vere potenzialità sopite in ognuno di noi!

Programma Settimanale IL NUOVO
Mercoledì 18 Febbraio
Ore 17.00-19.00-21.00 ( Tributo a Wim Wenders) Il Cielo sopra Berlino

Giovedi 19 Febbraio
Ore 16.00-17.45 Un Piccione seduto sul ramo riflette sull'esistenza
Ore 21.00 Antonio Albanese - le Convenienze ed inconvenienze teatrali Gaetano Donizetti
In collaborazione con Fondazione Cassa di Risparmio La Spezia e Sky Classica Hd

Venerdi 20 Febbraio
Ore 16.00-17.45-19.30-21.15 Un Piccione seduto sul ramo riflette sull'esistenza

Sabato 21 Febbraio
Ore 16.15-18.00-20.15-22.00 Un Piccione seduto sul ramo riflette sull'esistenza

Domenica 22 Febbraio
Ore 15.30-17.30-19.15-21.00 Un Piccione seduto sul ramo riflette sull'esistenza

Lunedi 23 Febbraio
Ore 15.45 Cineforum: Onibaba Le Assassine
Ore 18.15 Un Piccione seduto sul ramo riflette sull'esistenza
Ore 20.30 Anteprima Nazionale: Maraviglioso Boccaccio ( ospiti in diretta da Milano I registi Paolo e Vittorio Taviani e le attrici Jasmine Trinca e Kasia Smuntniak)

Martedì 24 Febbraio
Ore 17.00-19.00-21.00 Omaggio a Francesco Rosi. Mani sulla Città

Mercoledì 25 Febbraio
Ore 17.00--21.00 ( Tributo a Wim Wenders) Paris Texas

IL CIELO SOPRA BERLINO Quest'anno il Festival di Berlino assegna la massima onorificenza al regista Wim Wenders che, nel corso della 65esima Berlinale, sarà omaggiato con la proiezione di 10 titoli fondamentali della sua filmografia, completamente restaurati e digitalizzati. Due dei capolavori della speciale line-up prevista a Berlino arriveranno anche in Italia come tributo alla carriera di uno dei più grandi registi viventi.Mercoledì 18 e mercoledì 25 febbraio, pochi giorni dopo la premiazione di Berlino, verranno proposti nelle sale italiane nella loro versione restaurata e digitalizzata Il cielo sopra Berlino (Premio per la Miglior Regia a Cannes nel 1987 che sarà proiettato solo per un giorno il 18 febbraio) e Paris, Texas (Palma d'Oro a Cannes nel 1984 che verrà proposto solo per un giorno il 25 febbraio)
UN PICCIONE SUL RAMO MEDITA SULL'ESISTENZA un film di Roy Andersson Con: Holger Andersson - Nisse Vestblom durata 101' Svezia Una serie di storie quotidiane e fuori dal comune che ritraggono la nostra esistenza nella sua grandiosità e nella sua meschinità, nella bellezza e nella tragedia, nell'esagerazione e nella tristezza: in una prospettiva aerea, come raccontate da un uccello che riflette sulla condizione umana. Il piccione è sorpreso dagli uomini, e cerca di dare un senso e capire le loro attività, le follie, l'orgoglio e l'agitazione. VINCITORE FESTIVAL DI VENEZIA
I GRANDI ARTISTI DEL TEATRO ALLA SCALA DI MILANO(in collaborazione con Fondazione Cassa di Risparmio La Spezia e Sky Classica Hd) Le Convenienze ed Inconvenienze teatrali di Gaetano Donizetti, backstage, regia di Antonio Albanese opera che segna il debutto alla regia di Antonio Albanese, straordinario ed eclettico attore dalle mille anime, maestro di satira al cinema e in televisione.
ONIBABA-LE ASSASSINE Ispirato a un'antica leggenda e ambientato in un periodo imprecisato del corrusco medioevo giapponese, è la storia di due donne, che cercano di sopravvivere a una guerra in corso uccidendo i soldati feriti e spogliandone i cadaveri finché tra le due s'intromette, scatenandone la gelosia, un disertore
MARAVIGLIOSO BOCCACCIO un film di Paolo e Vittorio Taviani con Lello Arena, Paola Cortellesi, Carolina Crescentini, Vittoria Puccini, Michele Riondino, Kim Rossi Stuart, Riccardo Scamarcio, Jasmine Trinca, Kasia Smutniak, durata 110 Italia Ogni tempo sembra avere la sua peste (purtroppo anche in senso poco metaforico) e quella protagonista di fuga e 'ricreazione' nelle novelle trecentesche del Decamerone di Giovanni Boccaccio . controverso e innovativo capolavoro della letteratura del XIV secolo europeo, nonostante e grazie al fardello di critiche e censure raccolto dal tono umoristico e i richiami all'erotismo bucolico e «boccaccesco», continua a ed essere fonte di stimolo ed ispirazione per la sua modernità..sono ora i fratelli Taviani toscani di San Miniato da Orso d'Oro a riportare sul grande schermo ancora una volta gli uomini con i loro vizi, lasciandosi ispirare dal padre della prosa volgare italiana. Un viaggio moderno come il rapporto tra generazioni, la corruzione, il sesso che va a braccetto con il potere, la forza dell'amore appassionato che salva, secondo i Tavian
LE MANI SULLA CITTA A cinquant'anni esatti dalla vittoria del Leone d'oro, Le mani sulla città di Francesco Rosi torna. Il restauro, inseguito per anni e finalmente realizzato, e ci permette di ammirare di nuovo la stupenda fotografia di Gianni Di Venanzo, con i suoi chiaroscuri da film noir. Capolavoro del cinema politico italiano, meglio di ogni altro film Le mani sulla città ha saputo raccontare sul nascere l'intreccio tra politica e affari. In un'intervista Francesco Rosi, raccontava: «Che cosa dice il film? Mostra tutti i trucchi, tutte le malversazioni, tutti gli inganni che certa politica poteva mettere in campo. E come abbiamo fatto per raccontarle? Siamo entrati in un consiglio comunale, siamo andati in giro per Napoli: abbiamo filmato quello che vedevamo».
PARIS TEXAS- un film sul ricordo, un road movie scritto con Sam Shepard che (anche grazie alla memorabile colonna sonora di Ry Cooder) avvolge lo spettatore in un viaggio sul passato che ritorna e sulla possibilità di trasformarlo in un presente di speranza

Pubblicato in Comunicati Culturali
Lunedì, 16 Febbraio 2015 13:31

Tributo a Wim Wenders Al Nuovo e Astoria

In occasione dell'assegnazione dell'Orso d'Oro alla Carriera e dell'omaggio della Berlinale a Wim Wenders, Il Cinema Il Nuovo e Astoria Lerici presentano in sala il "Wim Wenders Tribute", un vero e proprio tributo al cineasta tedesco durante il quale il pubblico avrà la possibilità di ammirare su grande schermo le versioni restaurate di due suoi capolavori, Il cielo sopra Berlino e Paris, Texas. L'iniziativa si inserisce nel più ampio omaggio del Festival di Berlino al regista del recente Il sale della terra, Il primo appuntamento sarà con gli angeli Damiel e Cassiel (Bruno Ganz e Otto Sander) del visionario "Il cielo sopra Berlino" (miglior regia a Cannes nel 1987): una riflessione sulla capitale tedesca compiuta attraverso la visione delle vite di alcuni berlinesi incontrati per caso. Appuntamento al Cinema Il Nuovo Mercoledì 18 febbraio alle ore 17.0-19.00-21.00 e all'Astoria giovedì 19 febbraio alle ore 17.00-21.00 . A seguire, una settimana dopo, tornerà sul grande schermo "Paris Texas" (Palma d'Oro a Cannes nel 1984), road movie con Harry Dean Stanton e Nastassja Kinski: tra strade desertiche e motel, si consumerà il tormento del protagonista Travis per gli errori fatti in passato ed i suoi sforzi per sanare situazioni familiari incrinate da tempo. Al Nuovo Mercoledì 25 febbraio ore 17.00-21.00 e Astoria Lerici Giovedì 26 febbraio ore 17.00 e 21.00.

Pubblicato in Comunicati Culturali
Sabato, 14 Febbraio 2015 19:10

Vivere senza slot al Nuovo

Martedì 17 Febbraio ore 21.15 , Il Cinema Il Nuovo di Via Colombo 99 il film/documentario Rifiutati dalla sorte e dagli uomini di Vieri Brini ed Emanuele Policante. Alla serata intervengono gli autori Vieri Brini ed Emanuele Policante; autori del libro "Vivere Senza Slot - storie sul gioco d'azzardo tra ossessione e resistenza". I due registi presenteranno il loro film che tratta il delicato e attuale tema del gioco d'azzardo legalizzato in Italia.
Rifiutati dalla sorte e dagli uomini è un lavoro di ricerca e di sintesi durato alcuni anni e partito molto in anticipo rispetto allo scoppio del fenomeno sulle pagine dei giornali.

"L'interesse per il gioco d'azzardo e le sue complicazioni socio-economiche - commentano i registi - si è materializzato una mattina di alcuni anni fa, quando in un bar abbiamo osservato un uomo che, nella mezz'ora in cui siamo stati seduti al nostro tavolino, aveva bruciato una quantità considerevole di soldi nella Newslot davanti alla quale si era pietrificato per tutto il tempo dal suo ingresso nel locale. Abbiamo allora iniziato a fare ricerche e interviste concentrandoci sul rapporto fra gioco d'azzardo e vita quotidiana scoprendo un mondo tanto nascosto quanto visibile...". Il mercato delle Newslot ha modificato in un percorso senza ritorno l'approccio al gioco d'azzardo: dal Casinò al bar sotto casa. Le conseguenze non si sono fatte attendere, solo nell'ultimo anno i ricoverati in strutture di recupero sono migliaia. Tutti rientrano sotto una semplice sigla: Gap, sindrome da gioco d'azzardo patologico.

Che costi sociali ha una legalizzazione indiscriminata del gioco d'azzardo? Come e dove l'esigenza dello Stato di fare cassa si tramuta in un boomerang che colpisce in modo arbitrario qualunque cittadino? Che futuro può avere una Nazione di giocatori incalliti?

Informazioni:
web. http://rifiutatidallasortedagliuomini.com –

facebook https://www.facebook.com/rifiutatidallasorteedagliuomini

Pubblicato in Comunicati Culturali
Pagina 1 di 37

Quarto Piano: l'idea di L'egalitè per il…

02-03-2015 Cultura Sarzana

Quarto Piano: l'idea di L'egalitè per il bene confiscato di via Landinelli

L'égalité scopre le carte, e racconta il "Quarto Piano": con questo progetto parteciperà al bando comunale, in scadenza per il 28 marzo. Un appuntamento a cui l'associazione – nata nel...

Leggi tutto

Follo, il candinario dell'Anpi alle scuo…

02-03-2015 Comunicati Culturali

Follo, il candinario dell'Anpi alle scuole medie

Dopo l'enorme successo tra la cittadinanza, con quasi il tutto esaurito e la distribuzione di centinaia di copie, il calendario Anpi Follo approda nell'Istituto comprensivo scolastico "Salvo D'Acquisto", per un...

Leggi tutto

La Voce de Le Terrazze, Francesco Facchi…

02-03-2015 Comunicati Culturali

La Voce de Le Terrazze, Francesco Facchinetti premia i vincitori del contest

Si è svolta ieri al centro commerciale Le Terrazze la cerimonia di premiazione del contest "La Voce de Le Terrazze".

Leggi tutto

Notte dei Ricercatori, doppia proiezione…

02-03-2015 Comunicati Culturali

Notte dei Ricercatori, doppia proiezione di The Imitation Game

Aspettando la Notte Europea dei Ricercatori 2015.... con Scienziati, geni incompresi ed ENIGMI!!! 

Leggi tutto

Cristiani perseguitati, un successo l'in…

02-03-2015 Cultura Lunigiana

Cristiani perseguitati, un successo l'incontro con Rodolfo Casadei a Bagnone

di Francesco Bellotti - Grande partecipazione sabato sera a Bagnone per la presentazione del libro "Tribolati, ma non schiacciati. Storie di persecuzione, fede e speranza", edito da Lindau.

Leggi tutto

"Se Chiudi gli occhi..." apre …

01-03-2015 Comunicati Culturali

"Se Chiudi gli occhi..." apre il Festival  Indipendente

Se chiudo gli occhi non sono più qui apre martedi 3 marzo alle ore 16.15 e 18.00 con replica mercoledi 4 alle ore 17.00 e 19.00 Il Festival del Cinema...

Leggi tutto

Santo Stefano, asta benefica in occasion…

01-03-2015 Cultura Santo Stefano Magra

Santo Stefano, asta benefica in occasione del concerto di Spillo

In occasione del concerto benefico di Spillo alla tenso struttura di Santo Stefano Magra in programma martedì 3 marzo, l'associazione culturale LAB.ZERO effettuerà un'asta benefica di tre quadri realizzati l'estate...

Leggi tutto

Follo, al via il progetto quattro ruote …

01-03-2015 Comunicati Solidarieta'

Follo, al via il progetto quattro ruote solidali

Grazie agli imprenditori locali arriverà un mezzo attrezzato per i trasporti sociali.

Leggi tutto

Un defibrillatore per la Protezione Civi…

01-03-2015 Comunicati Solidarieta'

Un defibrillatore per la Protezione Civile degli Alpini

La Protezione Civile dell'Associazione Nazionale Alpini di La Spezia adesso è dotata di un defibrillatore. L'importante dotazione sanitaria è stata donata agli Alpini dal Lions Club Colli Spezzini.

Leggi tutto

Liceo Pacinotti alle Olimpiadi della fis…

01-03-2015 Cultura La Spezia

Liceo Pacinotti alle Olimpiadi della fisica: Lorenzo Beretta si qualifica per i nazionali

Ottimi risultati ottenuti dalla squadra del Liceo Scientifico Antonio Pacinotti nella gara di 2^ livello delle Olimpiadi della Fisica svoltasi lo scorso 13 Febbraio a Viareggio.

Leggi tutto

Romito Magra, ultimo appuntamento con le…

01-03-2015 Cultura Arcola

Romito Magra, ultimo appuntamento con le feste di carnevale

Oggi, domenica 1 marzo alle ore 14, a Romito Magra, in Piazza Valter Tobagi, la Pubblica Assistenza Humanitas organizza la Pentolaccia, con sfilata di carri, maschere e costumi. Per l'occasione...

Leggi tutto

Da Brodway al Nuovo:Uomini e Topi

28-02-2015 Comunicati Culturali

Da Brodway al Nuovo:Uomini e Topi

Martedì 3 marzo alle ore 20.30 PER TEATRO AL CINEMA da Broadway solo per un giorno, arriverà al Cinema Il Nuovo Uomini e topi con James Franco Chris O'Dowd e...

Leggi tutto

Venerdì 6 marzo presentazione del libro …

28-02-2015 Cultura La Spezia

Venerdì 6 marzo presentazione del libro dello scrittore Palumbo "Fango. Cronache di un'alluvione"

Venerdì 6 marzo 2015, alle ore 17, presso l'Auditorium della Biblioteca Civica Pietro Mario Beghi, nell'ambito della rassegna "Succede in Biblioteca", verrà presentato il libro "Fango. Cronache di un'alluvione" di...

Leggi tutto

Monterosso, il paese del 30 febbraio

27-02-2015 Cultura Monterosso

Monterosso, il paese del 30 febbraio

di Guido Ghersi - Il noto giornalista genovese Tullio Cicciarelli, scrittore di molti personaggi liguri e delle Cinqueterre, riposa nel cimitero di Monterosso al Mare, l'unico luogo al mondo dove...

Leggi tutto

Dialogo tra religioni e culture: la via …

27-02-2015 Cultura La Spezia

Dialogo tra religioni e culture: la via per sconfiggere terrorismo e fondamentalismi

L'Associazione Culturale Mediterraneo e la Consulta Studentesca Provinciale organizzano, venerdì 6 marzo alle 10,30 in sala Dante, un incontro con gli studenti spezzini sul tema: "Dialogo tra religioni e culture:...

Leggi tutto

Ultimo appuntamento col carnevale al Mus…

27-02-2015 Comunicati Culturali

Ultimo appuntamento col carnevale al Museo Etnografico e al CAMeC “la scultura è un gioco”

Anche il prossimo weekend due appuntamenti imperdibili "Museoland. I musei dei bambini", il ricco programma di laboratori per bimbi dai 5 agli 11 anni promosso e organizzato dall'Istituzione per i...

Leggi tutto

Tre Open-Day dell’Anmil per sensibilizza…

26-02-2015 Comunicati Solidarieta'

Tre Open-Day dell’Anmil per sensibilizzare i cittadini su una petizione popolare  a tutela delle famiglie di invalidi

Per mobilitare i cittadini contro l'ingiustificato inserimento della rendita INAIL nell'ISEE, l'ANMIL si è fatta promotrice di una petizione popolare per la quale saranno raccolte firme in tutt'Italia nelle oltre...

Leggi tutto

Franco Cardini: tornare al dialogo tra I…

26-02-2015 Cultura La Spezia

Franco Cardini: tornare al dialogo tra Islam e Occidente

Lo storico e saggista Franco Cardini ha affascinato, nella sua giornata spezzina organizzata dall'Associazione Culturale Mediterraneo, gli studenti del Liceo Scientifico, che ha incontrato al mattino al cinema Don Bosco,...

Leggi tutto

Gli Alma Flua domani al Paddock di Sarza…

26-02-2015 Cultura Sarzana

Gli Alma Flua domani al Paddock di Sarzana

Domani sera, venerdi 27 febbraio alle ore 22, il trio acustico degli "Alma Flua" è di scena al Pub Paddock di Sarzana.

Leggi tutto

Ameglia: la biblioteca civica apre al pu…

26-02-2015 Comunicati Culturali

Ameglia: la biblioteca civica apre al pubblico

La Biblioteca Civica Cesare Bibolini di Ameglia, dopo un importante lavoro di inventariazione e catalogazione in SBN Web dei volumi conservati, curata dagli operatori di ARTEmisia Servizi Culturali, sarà aperta...

Leggi tutto

Palumbo e Vivaldi presentano il loro lib…

26-02-2015 Comunicati Culturali

Palumbo e Vivaldi presentano il loro libro "Fango. Cronache di un'alluvione"

Venerdì 6 marzo 2015, alle ore 17, presso l'Auditorium della Biblioteca Civica Pietro Mario Beghi, nell'ambito della rassegna "Succede in Biblioteca", verrà presentato il libro "Fango. Cronache di un'alluvione" di...

Leggi tutto

Progetto Bombarolo arriva a Sarzana con …

26-02-2015 Cultura Sarzana

Progetto Bombarolo arriva a Sarzana con NIN

Nin | nuove interpretazioni non si ferma e, dopo il successo del "Decameron e altre storie" di Toni Garbini, la rassegna di teatro contemporaneo organizzata dalla compagnia Ordinesparso sotto la...

Leggi tutto

La scuola nazionale trasporti in visita …

26-02-2015 Comunicati Scuola Educazione

La scuola nazionale trasporti in visita alla capitaneria di porto

Una trentina di allievi del corso per "mediatore marittimo" della Scuola Nazionale Trasporti e Logistica, si sono recati in visita alla Capitaneria di Porto della Spezia, dove hanno potuto conoscere...

Leggi tutto

Le opere di Federico Ellade Peruzzotti i…

26-02-2015 Cultura La Spezia

Le opere di Federico Ellade Peruzzotti in mostra da Vicolointherno

Sarà inaugurata domenica 1° Marzo alle ore 17.30 la mostra "#Vicolointherno", personale del giovane artista Federico Ellade Peruzzotti, presso l'omonimo locale sito in Via della Canonica 20 alla Spezia.

Leggi tutto

È uscito in libreria "Spezia 1915 –…

26-02-2015 Cultura La Spezia

È uscito in libreria "Spezia 1915 – Città in guerra" di Alberto Scaramuccia

È uscito in libreria "Spezia 1915 – Città in guerra"  (Edizioni Cinque Terre, 236 pagine, € 14).

Leggi tutto

L'associazione Labulè racconta l'Europa …

26-02-2015 Cultura La Spezia

L'associazione Labulè racconta l'Europa con uno spettacolo per tutta la famiglia

Domenica 1 Marzo alle ore 16 andrà in scena al teatro Civico della Spezia lo spettacolo teatrale "Il Mito d'Europa", l'associazione Labulè in questa seconda produzione di teatro ragazzi si...

Leggi tutto

La mente: sabato una conferenza per capi…

26-02-2015 Comunicati Culturali

La mente: sabato una conferenza per capirne i segreti

Ognuno di noi dispone di importanti facoltà che prendono il nome di attenzione mentale, concentrazione, visualizzazione e memoria. Dal loro utilizzo consapevole e sistematico dipende lo sviluppo ordinario ed anche...

Leggi tutto

Al centro commerciale Le Terrazze arriva…

26-02-2015 Comunicati Culturali

Al centro commerciale Le Terrazze arriva Francesco Facchinetti: premierà i vincitori de "La Voce de Le Terrazze"

 Al centro commerciale Le Terrazze continua la fantastica rassegna di eventi "Primavera che spettacolo!". Domenica 1 marzo, a partire dalle ore 17.00, sarà Francesco Facchinetti l'ospite d'onore che avrà il...

Leggi tutto

Festival del Cinema Indipendente al Nuov…

26-02-2015 Comunicati Culturali

Festival del Cinema Indipendente al Nuovo

Si alza il sipario sulla I° edizione del Festival di Cinema Indipendente appuntamento con le avanguardie del cinema indipendente internazionale organizzato da Il Cinema Il Nuovo della Spezia con la...

Leggi tutto

“Frammenti di racconti” di Gabriella Gia…

25-02-2015 Comunicati Culturali

“Frammenti di racconti” di Gabriella Giandelli in mostra allo Spazio 32

Spazio 32, nuova sede della biblioteca della Fondazione Carispezia e spazio culturale rivolto soprattutto ai giovani, presenta la mostra personale "Frammenti di racconti" di Gabriella Giandelli, autrice di eccellenti graphic...

Leggi tutto

Al via laboratori di integrazione e orie…

25-02-2015 Comunicati Scuola Educazione

Al via laboratori di integrazione e orientamento con Orient@giovani

Ha preso il via ieri, con la presentazione nella sala multimediale della Provincia della Spezia, il progetto ORIENT@GIOVANI, promosso dall'Unione delle Province d'Italia nell'ambito del Fondo Europeo per l'Integrazione dei...

Leggi tutto

L'orchestra di Andrea Spillo a Santo Ste…

25-02-2015 Cultura Santo Stefano Magra

L'orchestra di Andrea Spillo a Santo Stefano per beneficenza

Grande serata di beneficenza martedì 3 marzo c/o Tensostruttura Conti con il concerto di Andrea Spillo: "10 anni di emozioni...in punta di piedi". Una serata di concerto e ballo, ricco di...

Leggi tutto

La Gazzetta della Spezia è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia con provvedimento n. 7/88 - Direttore Responsabile: UMBERTO COSTAMAGNA - Direttore: UMBERTO COSTAMAGNA - Responsabile Portale: MASSIMO TINTORI - Editore : Gazzetta della Spezia.it SRL - Sede: Via delle Pianazze, 70 - 19136 La Spezia - Tel. +39 0187980450 - Fax +39 0187270010 - Partita Iva 01357120110 - Codice Fiscale 01357120110 Numero REA: SP - 122084

Login or Registrati